House P

Strategie bioclimatiche per una fattoria di nuova generazione.

Il progetto di residenza agricola è ubicato nella campagna del territorio occidentale della Sardegna.

Tale area è caratterizzata da terreni prevalentemente pianeggianti, destinati sia alle colture, sia al pascolo, intervallati da centri abitati compatti, di piccole e medie dimensioni e punteggiati da nuclei di case agricole sparse.

Il progetto riguarda gli spazi riservati alla residenza dei proprietari e agli annessi rustici complementari, destinati allo svolgimento delle attività produttive agricole. Considerata la specificità del territorio e valutata l’articolazione funzionale richiesta, si è optato per definire una tipologia architettonica a corte, che richiama altresì l’architettura tradizionale dell’area, caratterizzata prevalentemente da nuclei edilizi aggregati attorno a cortili centrali.

Particolare attenzione è stata posta, infine, nell’integrazione di una dotazione impiantistica destinata a contenere i consumi energetici dell’edificio, secondo le attuali normative di riferimento.

Anno

  • 2011 – 2017

Luogo

  • Sardegna

Committente

  • Privato

Incarico

  • Progetto definitivo ed esecutivo. Direzione lavori.

Team

  • Team: Luca Mereu con Alberto Licheri; collaboratori: Franco Delogu, Ivana Cocco